Nuova Garanzia Giovani, finanziamenti per tirocini

Di cosa si tratta - La regione Abruzzo ha riattivato la misura 5-A del PAR Abruzzo “Nuova Garanzia Giovani”, attraverso la quale si finanzieranno tirocini extracurriculari in ambito regionale, per sostenere l’inserimento al lavoro dei più giovani.

Come funziona -  Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro ma come esperienza di orientamento e di formazione all’interno di contesti produttivi. I progetti formativi dovranno prevedere un orario giornaliero fino a un massimo di 8 ore e un orario mensile variabile tra un minimo di 80 ore ed un massimo di 120 ore. I tirocinanti riceveranno un’indennità mensile di 600 euro, dei quali 50% a carico del programma Garanzia Giovani e 50% a carico del Soggetto Ospitante. L’erogazione avverrà mensilmente sia da parte del Soggetto Ospitante che dalla Regione Abruzzo e sarà erogata dai circuiti INPS, una volta ricevuta la documentazione di tirocinio.


A chi è rivolto - 
Sono destinatari dell’avviso tutti i soggetti a vario titolo coinvolti nell’attuazione dei tirocini extracurriculari, nel dettaglio:

  1.  I giovani neet iscritti al programma Garanzia Giovani che abbiano compiuto 18 anni. Ai fini dell’accesso alla Misura, i giovani neet, dopo essersi registrati al Programma, devono aver sottoscritto il Patto di Attivazione presso un CPI e aver opzionato la Misura 5-A “Tirocinio extracurriculare in ambito regionale”.
  2.   I datori di lavoro privati che agiscono in qualità di Soggetti Ospitanti. La sede presso la quale si svolge il tirocinio deve essere localizzata nella regione Abruzzo con le eccezioni previste dalla normativa regionale. Non possono essere Soggetti Ospitanti datori di lavoro pubblici o a partecipazione pubblica.

Modalità di partecipazione - Ai fini dell’attivazione di un tirocinio, il neet in possesso dei requisiti, può rivolgersi alla Cna dell’Aquila che una volta scelta dal neet, al fine di attivare il tirocinio convoca il giovane per un colloquio conoscitivo per verificare la possibilità di effettuare un matching tra le sue caratteristiche e aspirazioni e le opportunità di tirocinio disponibili.

Per informazioni e contatti presso Cna L’Aquila (Via Pescara 2/b “Strinella 88”): Francesco Iritale (iritale@cnalaquila.it, 086261750)