Il “Patentino di Saldatura”, che in gergo tecnico si definisce “Certificato di Qualifica del Saldatore”, è il documento che attesta l’abilità del saldatore nel realizzare determinate tipologie di saldatura nel rispetto della regola d’arte.

CNA L’Aquila organizza l’esame per l’ottenimento della qualifica di saldatore.

PRIMA TIPOLOGIA DI AZIENDE INTERESSATE: IMPRESE EDILI, IMPIANTISTI E FABBRI (POSATORI DI CARPENTERIA METALLICA STRUTTURALE).

Soggetti interessati: saldatori che devono eseguire attività di saldatura per la quale è richiesta la qualifica di saldatore, con il rilascio dell’attestato da parte dell’Ente di certificazione (patentino).

Tipologia di saldatura per acciaio:

  • arco elettrico con filo continuo di tipo pieno MAG (135) o di tipo animato (136);
  • arco elettrico con elettrodo rivestito (E111) rutile, basico, cellulosico e misto;
  • arco elettrico con elettrodo in tungsteno infusibile TIG (141);
  • ossiacetilenico (311);

Si ricorda che le norme tecniche delle costruzioni stabiliscono che i saldatori (dell’acciaio – ndr)  nei procedimenti semiautomatici e manuali dovranno essere qualificati secondo la norma UNI EN ISO 9606-1:2013 da parte di un Ente terzo.

SECONDA TIPOLOGIA DI AZIENDE INTERESSATE: IMPIANTISTI TERMOIDRAULICI (UNI 97372:2007).

Soggetti interessati: saldatori che devono eseguire attività di saldatura per la quale è richiesta la qualifica di saldatore, con il rilascio dell’attestato da parte dell’Ente di certificazione (patentino).

Tipologia di saldatura per tubazioni in rame/rame, rame/ferro, rame/ottone e rame/inox;

Tipologia di saldatura per tubazioni in polietilene.

Si ricorda che tale requisito è indispensabile per redigere una completa e regolare Dichiarazione di Conformità secondo l’obbligo indicato agli installatori nel Decreto 37/08.

Per info: Roberta 0862/61750  – Paola 3296510298