AREA CREDITOCNA 360°

Si apre il bando per la tutela internazionale dei marchi

Apre alle 9.30 di martedì 19 ottobre lo sportello per accedere al nuovo bando Marchi+, che prevede la concessione di contributi in conto capitale alle Pmi che acquistano servizi specialistici per tutelare i propri marchi all’estero.

Il bando si articola in due tipologie di interventi: un’agevolazione per la registrazione dei marchi dell’Unione europea presso EUIPO, Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale, (Misura A), pari al massimo a 6mila euro per marchio; un’agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI, l’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (Misura B), pari al massimo a 8mila euro per marchio.

I servizi specialistici agevolabili afferiscono alla progettazione della rappresentazione, all’assistenza per il deposito, alle ricerche di anteriorità e all’assistenza legale per azioni di tutela del marchio, comprese le tasse di deposito/ registrazione.

Le Pmi possono presentare domanda di partecipazione esclusivamente tramite la piattaforma informatica disponibile sul sito Marchi+ 2021 e gli incentivi sono concessi secondo l’ordine cronologico di presentazione delle istanze, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, che ammontano a 3 milioni di euro.

Ciascuna Pmi può presentare più richieste di agevolazione, fino ad un massimo di 20mila euro per impresa.

Per gli ulteriori approfondimenti, si rinvia alla lettura della scheda di sintesi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button